Ricette

  • 24 ore / variabile
  • Bassa

Mincemeat pies

Ingredienti (dosi per le 3 ricette)
Per il Mincemeat 
2 mele biologiche
200 g di mirtilli rossi
100 g di uvetta
100 g di frutta candita mista tritata grossolanamente (scorza di arancia e ciliegie)
100 g di mandorle
50 g di pinoli
1 cucchiaino raso di spezie miste per pain d’epices in polvere
1 cucchiaino raso di cannella in polvere
100 g di zucchero di canna
60 g di burro morbido
60 g di Sherry/Brandy/Cointreau

Procedimento
Iniziate la preparazione del mincemeat la sera precedente. Per prima cosa tagliate la mela a pezzetti, poi tagliate grossolanamente anche la frutta mista e la frutta secca e versate il tutto in una ciotola capiente. Mescolate insieme burro e zucchero, poi unite il composto alla frutta. Completate aggiungendo le mandorle, i pinoli e il liquore, lavorate fino ad incorporare tutti gli ingredienti, poi coprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate riposare il composto in frigo per tutta la notte. 

---

Ingredienti (per 12 crostatine)
Per la pasta brisée
100 g di Farina tipo 1
25 g di maizena
75 g di burro freddo a pezzetti
Acqua ghiacciata q.b.

Per il ripieno
circa 350-400 g di composto Mincemeat
Zucchero di canna a piacere

Procedimento
Utilizzando una forchetta, mescolate farina e maizena con il burro freddo fino ad ottenere un composto di consistenza sabbiosa. A questo punto versate l’acqua fredda, procedendo a cucchiaiate e gradualmente finché il vostro impasto non sarà diventato una palla leggermente schiacciata. Rivestite con pellicola e riponete in frigo per mezz’ora. Ora preriscaldate il forno, impostandolo a 180°C in modalità statica, poi riprendete l’impasto e stendetelo fino ad uno spessore di 2-3 mm tra due fogli di carta da forno. Ricavate dodici dischi di diametro 7 cm e dodici stelle, poi posizionate i dischi in stampi da muffin, farcite con una cucchiaiata di mincemeat e coprite con una stella di pasta. Spennellate con poca acqua, un po’ di zucchero di canna e infornate per 15-20 minuti fino alla doratura.

---

Mincemeat cake (per uno stampo di diametro 20 cm)
Per l’impasto
150 g di Farina tipo 1
200 g di composto Mincemeat
4 g di lievito per dolci
Un pizzico di sale
125 g di burro morbido
125 g di zucchero di canna
3 uova
1 cucchiaino di cannella in polvere
La buccia grattugiata di un’arancia non trattata (facoltativa)

Per la finitura
50 g di zucchero a velo
Cannella in polvere
Latte

Procedimento
Per prima cosa imburrate una tortiera antiaderente di diametro 20 cm e preriscaldate il forno, impostandolo a 170°C in modalità statica. Successivamente setacciate farina e lievito, poi versateli nella ciotola della planetaria aggiungendo anche lo zucchero e le uova. Con l’aiuto delle fruste sbattete il tutto per circa un minuto, poi completate unendo il burro morbido. Ottenuto un composto ben amalgamato, incorporate il mincemeat e se volete, anche la buccia grattugiata di un’arancia non trattata. Lavorate bene, poi versate il composto nella tortiera e livellate la superficie con un cucchiaio. Cuocete per 60 minuti totali, abbassando la temperatura a 160°C dopo i primi 20 minuti. Verso la fine fate la prova dello stecchino per valutare la cottura del dolce: se asciutto, sfornate e attendete circa 10 minuti prima di sformarlo dallo stampo. Quando si sarà raffreddato, potete rimuovere la parte bombata con un coltellino e capovolgere il dolce su un piatto: in questo modo il piano sarà stabile. A questo punto preparate la glassa: a parte, unite un pizzico di cannella allo zucchero a velo, poi pian piano versate pochissimo latte per volta e mescolate con una spatola. Prima di versare altro latte, aspettate che la precedente dose sia stata assorbita dallo zucchero. Ottenuta una glassa, utilizzatela per ricoprire la superficie del dolce. Spolverizzate con la cannella e servite.

---

Mincemeat Babka
Per l’impasto
150 g di Farina tipo 0 Manitoba
100 g di Farina tipo 1
12 g di lievito di birra fresco
50 g di zucchero di canna
100 g di latte intero
1 uovo
80 g di burro morbido + quello per lo stampo
1 pizzico di sale
circa 350-400 g di composto Mincemeat
40 g di zucchero semolato
40 g di acqua

Procedimento
Per la preparazione del Babka, iniziate sbriciolando il lievito nel latte tiepido, mescolate e fate riposare per 10 minuti. Nel frattempo lavorate il resto degli ingredienti con la planetaria per 5 minuti a media velocità. In alternativa, lavorate a mano in una ciotola capiente, quindi aggiungete il sale e il burro a pezzetti e impastate ancora per dieci minuti: l’impasto dovrà staccarsi dalle pareti della planetaria o dalle vostre mani. Fatelo riposare coperto da un panno pulito e al riparo da correnti fino al raddoppio (circa 2 ore). Una volta trascorso il tempo indicato, disponete l’impasto su un piano di lavoro infarinato e stendetelo fino ad un rettangolo di ca 30 x 40 cm, quindi spalmate il Mincemeat su tutta la superficie con una spatola lasciando libero un cm dal bordo di ogni lato. Ora arrotolate il rettangolo su sé stesso per formare un salsicciotto e, con l’aiuto di un coltello bel affilato e infarinato, taglietelo in due partendo dal basso e fermandovi a qualche cm dal bordo alto. Arrotolate insieme le due metà per formare un cordone e trasferitelo subito nello stampo da plumcake precedentemente imburrato. Dopo aver cucinato il Babka per 40-45 minuti a 180°C in forno statico, cospargetelo con uno sciroppo di zucchero (per farlo, portate a bollore lo zucchero e l’acqua per circa 8-10 minuti) e servite.



In collaborazione con Vaniglia Cooking

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sul mondo Grandi Molini Italiani

Offerte speciali, sconti, promozioni e tante curiosità dal gruppo Grandi Molini Italiani.

Per accedere al download è necessario effettuare la login.

Effettua la login