Ricette

  • 1 ora / 30 min
  • Bassa

Spitzbuben dell’Alto Adige

Ingredienti
300 g di Farina tipo 00
150 g di zucchero semolato
170 g di burro tolto dal frigo una mezz’ora prima
La punta di un cucchiaino di bicarbonato
Scorza grattugiata di un limone
Polpa di una bacca di vaniglia
2 pizzichi di sale in fiocchi
3 tuorli
Confettura di albicocche q.b.
Zucchero a velo q.b.
 
Procedimento
Nella ciotola della planetaria inserite la farina, il sale, il bicarbonato, la vaniglia e lo zucchero, poi sfregate leggermente le zeste di limone sullo zucchero così da far rilasciare gli oli essenziali e aggiungetele agli altri ingredienti. Una volta miscelato il tutto, aggiungete il burro tagliato a cubetti e avviate nuovamente la planetaria a bassa velocità. Quando il composto avrà raggiunto una consistenza sabbiosa, aggiungete i tuorli e fate amalgamare sempre a bassa velocità. Incorporati i tuorli, rovesciate il composto sul piano da lavoro e terminate di lavorarlo a mano, poi appiattitelo, avvolgetelo con della pellicola e riponetelo in frigo per almeno 1 ora.
A riposo ultimato recuperate l’impasto, lavoratelo leggermente con le mani e poi stendetelo sul piano da lavoro fino a raggiungere uno spessore di circa 3 mm. Con uno stampino ricavate dei fiori: dovreste ricavarne circa 27 normali e 27 con foro al centro.
Rivestite una teglia con della carta forno, disponete i biscotti e infornateli a 160° e in modalità statica per circa 10 minuti, fino a renderli leggermente dorati. Una volta cotti, lasciateli raffreddare su una gratella.
Versate della marmellata sul fiore intero e chiudete con il fiore bucato, poi spolverizzate con dello zucchero a velo e servite.



In collaborazione con Lucia Carniel

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sul mondo Grandi Molini Italiani

Offerte speciali, sconti, promozioni e tante curiosità dal gruppo Grandi Molini Italiani.

Per accedere al download è necessario effettuare la login.

Effettua la login