Ricette

  • 2 ore
  • Bassa

Torta salata con ratatouille

Ingredienti (per una pirofila/teglia di diametro 26 cm)
Per la pasta brisée integrale vegan
300 g di Farina Integrale
90 ml olio extra vergine di oliva
120 ml acqua
5 g sale

Per la farcia
350 g peperoni rossi
350 g zucchine
350 g melanzane
450 g pomodori maturi
1 cipolla media
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
Qualche rametto di timo
10 foglie di basilico
200 ml panna vegetale da cucina
20 g lievito alimentare
20 g amido di mais
Sale q.b
 
Procedimento
Mescolate la farina e il sale in una ciotola, poi unite l’acqua e l’olio evo e procedete mescolando con un cucchiaio di legno. Dopo aver spolverizzato il piano di lavoro con poca farina, disponete sopra l’impasto e lavoratelo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e uniforme. A questo punto avvolgetelo in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare a temperatura ambiente. Nel frattempo preparate il ripieno: iniziate tagliando a cubetti tutte le verdure, poi versatele in ciotole separate e tenete da parte fino all’utilizzo. Intanto affettate la cipolla e fatela appassire per qualche minuto in padella insieme a tre cucchiai di olio evo. Unite i peperoni e cuocete per qualche minuto, poi ripetete l’operazione con le altre verdure, aggiungendo prima le zucchine, poi le melanzane e infine i pomodori. Completate con qualche rametto di timo, poi abbassate la fiamma e cuocete la ratatouille per mezz’oretta, mescolando ogni tanto. A cinque minuti dalla fine rimuovete il coperchio, spegnete il fuoco e lasciate evaporare l’acqua rimasta in eccesso sul fondo, poi aggiustate di sale e pepe e aggiungete qualche foglia di basilico. Completate versando sulle verdure la panna vegetale, il lievito alimentare e l’amido di mais, mescolate bene per amalgamare il tutto e tenete da parte fino all’utilizzo. Ora riprendete l’impasto, stendetelo in un cerchio di circa 32 cm di diametro e disponetelo in una pirofila precedentemente oleata. Bucherellate il fondo della pasta brisée con una forchetta, versate il ripieno di verdure e livellatelo con una spatola. Cuocete la torta salata in forno statico, preriscaldato a 180°C, per 40 minuti, poi sfornatela e lasciatela raffreddare prima di servirla. È buona sia tiepida che fredda!

 

In collaborazione con Essenza Vegetale

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sul mondo Grandi Molini Italiani

Offerte speciali, sconti, promozioni e tante curiosità dal gruppo Grandi Molini Italiani.

Per accedere al download è necessario effettuare la login.

Effettua la login