Ricette

  • 6 ore / 30 min
  • Bassa

Treccine brioche vegane

Ingredienti (per 9-10 treccine)
300 g di Farina tipo 0 Manitoba
200 g di Farina tipo 1
250 ml di latte di avena
100 g di zucchero integrale di canna
50 g di burro vegetale
12 g di lievito di birra fresco
5 g di sale
60 g di gocce di cioccolato
 
Procedimento
Per prima cosa togliete il burro vegetale dal frigo e lasciatelo intiepidire a temperatura ambiente per 45 minuti circa. Dopodiché fate sciogliere il lievito di birra fresco nel latte di avena leggermente tiepido (non dev’essere caldo, altrimenti comprometterebbe la lievitazione), e mescolate per evitare la formazione di grumi. Nella ciotola di una planetaria munita di gancio a uncino versate le farine setacciate e lo zucchero. Impastate a media velocità, aggiungete i liquidi e mescolate per farli incorporare completamente nell’impasto. Ci vorranno circa 5 minuti. A questo punto unite anche il sale e il burro vegetale a cubetti: aggiungete un cubetto per volta, attendendo il completo assorbimento di quest’ultimo prima di aggiungerne un altro. Lavorate l’impasto per 10-15 minuti finché non sarà liscio, leggermente appiccicoso ma facilmente rimovibile dal gancio a uncino. Completate incorporando anche le gocce di cioccolato. Ora versate l’impasto in una ciotola capiente, coprite con pellicola alimentare e un panno da cucina e trasferite in forno spento, ma con luce accesa, per 4 ore. Trascorso il tempo di riposo, stendete l’impasto su un piano di lavoro poco infarinato, lavoratelo a mano per un minuto e dividetelo in porzioni da 100 g. Suddividete ogni porzione in 3 parti uguali dello stesso peso, poi allungate ogni segmento per ottenere dei filoncini lunghi circa 15 cm. Congiungete le estremità superiori dei tre filoncini e procedete intrecciandoli. Chiudete la treccia raccogliendo l’impasto sotto la forma appena creata e trasferite su una teglia foderata di carta da forno. Proseguite così per tutte le brioche, avendo cura di distanziarle di qualche centimetro una volta poggiate sulla teglia per permettere la lievitazione, poi coprite con pellicola trasparente e un canovaccio pulito e fate riposare in forno spento, ma con luce accesa, per altre due ore. Dopo aver estratto le trecce dal forno, accendetelo in modalità statica a 180°C. Mentre raggiunge la temperatura, preparate una miscela da spennellare sopra le trecce: in una ciotola raccogliete due cucchiai di latte vegetale e due cucchiai di sciroppo d’acero/agave, mescolate bene, poi utilizzate la glassa per decorare la superficie di ogni dolcetto. Infornate, cuocete per 15-18 minuti o fino alla doratura.



In collaborazione con Essenza Vegetale

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sul mondo Grandi Molini Italiani

Offerte speciali, sconti, promozioni e tante curiosità dal gruppo Grandi Molini Italiani.

Per accedere al download è necessario effettuare la login.

Effettua la login