Ricette

  • 5 ore / 45 min
  • Media

Tsoureki (dolce pasquale greco)

Ingredienti (per 2 tsoureki medi o 12 tsoureki piccoli)
Per il roux
15 g di Farina tipo 0 Manitoba
60 g di latte
 
Per il lievitino
60 g di Farina tipo 0 Manitoba
60 g di latte tiepido
60 g di acqua tiepida
15 g di lievito di birra
1 cucchiaino abbondante di zucchero
 
Per l’impasto
Il lievitino
Il roux
200 g di Farina tipo 0 Manitoba
400 g di Farina tipo 2 + 1 o 2 cucchiai
2 g di polvere di mastice di Chios
10 g di polvere di mahlepi
La buccia grattugiata di un’arancia non trattata
1 cucchiaino raso di cardamomo in polvere (facoltativo)
2 uova
150 di zucchero
80 g di succo d’arancia
125 g di burro fuso, a temperatura ambiente
 
Per decorare
1 uovo sbattuto con un goccio di latte
Mandorle a lamelle
2 uova colorate di rosso
 
Procedimento
 
Per il roux di farina
Per prima cosa stemperate la farina e il latte in una casseruola a fuoco medio-alto, poi cuocete il composto per un paio di minuti mescolando continuamente con una spatola. Quando avrà raggiunto una consistenza densa (simile ad una polenta), rimuovete la padella dal fuoco e versate il roux ottenuto in una ciotola. Per evitare la formazione della cosiddetta “pellicina” sulla superficie, copritelo con pellicola trasparente a diretto contatto e lasciatelo raffreddare.
 
Per la miscela di lievito
Nel frattempo, versate il latte appena caldo e l'acqua in una ciotola capiente, aggiungete il lievito e lo zucchero, mescolate con cura e, come ultimo passaggio, incorporate la farina. Lavorate leggermente l'impasto fino a renderlo omogeneo, poi coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare in un luogo tiepido per circa 45 minuti.
 
Per l'impasto
Una volta che il lievito ha raddoppiato il suo volume, in una ciotola di medie dimensioni versate lo zucchero con le 2 uova e mescolate fino a ottenere un composto soffice: ci vorranno circa 2 minuti. Successivamente, nella ciotola con la miscela di lievito, unite il roux, le uova sbattute con lo zucchero, il mastice di Chios, il mahlepi, il cardamomo in polvere (facoltativo), la scorza d'arancia e il succo d'arancia. Mescolate il tutto con delicatezza. A questo punto aggiungete in 3 volte la farina nella ciotola, lavorando bene il composto dopo ogni aggiunta. Una volta che tutta la farina è stata incorporata e l'impasto risulta incordato, unite il burro fuso poco alla volta, continuando ad impastare fino a che non è stato completamente assorbito (se necessario, unite 1 o 2 cucchiai di farina). Coprite l'impasto con un canovaccio umido e lasciate lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio del volume, indicativamente per 2 ore. Dopo la lievitazione, dividete l'impasto in 2 parti uguali e ciascuna parte in tre pezzi di dimensioni simili. Modellateli in corde lunghe 55-60 cm, unite le tre estremità della corda ed iniziate ad intrecciare i tre capi, sigillando bene entrambi i lati e allungando un po’ con le mani la treccia ottenuta. A questo punto chiudete la treccia in modo da formare una ghirlanda, quindi trasferitela su una teglia rivestita di carta da forno. Ripetete l’operazione con il resto dell’impasto, poi coprite con pellicola trasparente o un canovaccio umido per permettere agli tsoureki di raddoppiare (ci vorrà circa 1 ora). A circa 10 minuti dalla fine del tempo di riposo, preriscaldate il forno a 180°C, poi spennellate gli tsoureki con uovo sbattuto e latte e incastonate al centro di ognuno un uovo colorato. Completate cospargendo la superficie con le mandorle a lamelle, quindi cuocete le ghirlande nella parte centrale del forno per 35-40 minuti, alternando le teglie a metà cottura. Le pagnotte ottenute dovranno risultare ben dorate.



In collaborazione con Vaniglia Cooking

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato sul mondo Grandi Molini Italiani

Offerte speciali, sconti, promozioni e tante curiosità dal gruppo Grandi Molini Italiani.

Per accedere al download è necessario effettuare la login.

Effettua la login